Nomina di Canonico Onorario del Capitolo Metropolitano. “La piramide rovesciata e il servizio alla Chiesa”.

Carissime/i Colleghe/i,

desidero condividere con Voi la nomina di Canonico Onorario del Capitolo Metropolitano che il nostro “Venerato Arcivescovo” ha voluto conferirmi.

La mia gratitudine va innanzitutto a Lui per la stima che ripone in me.

Allo stesso tempo ringrazio Ciascuna/o di Voi per avermi accolto con affetto e per la fiducia che sin dall’inizio mi avete accordato.

La nomina dei nuovi Canonici della nostra Chiesa Cattedrale mi richiama alla mente la “piramide rovesciata” , immagine cara a Papa Francesco, in cui chi sembra “stare in alto” in realtà sta in basso perché è chiamato a servire, sul modello di Gesù che lava i piedi ai discepoli. I Canonici sono chiamati ad assicurare la preghiera corale e la Celebrazione Eucaristica quotidiana nella Chiesa Cattedrale, luogo che rappresenta l’unità di una chiesa, chiamata a convergere al suo centro, non solo perché c’è il Vescovo, ma perché c’è Cristo.

Nella nostra cattedrale, i Canonici pregano insieme e testimoniano che tutto proviene dalla Parola e dalla celebrazione dei Misteri di Cristo. Non ci può essere vita cristiana senza la celebrazione della Parola e la santa liturgia. La Chiesa, nella sua fedeltà al Signore, ha bisogno di ritornare alle fonti: l’ascolto della Parola e la celebrazione dei Santi Misteri. La preghiera di intercessione per la Chiesa e a nome della Chiesa assume una tonalità corale, perché fatta insieme ai confratelli presbiteri del Capitolo.

Il Canonicato quindi non è un titolo onorifico, ma l’impegno ad un servizio da rendere alla Chiesa di Palermo presieduta dal Suo Vescovo per la Gloria di Dio.

Preghiamo gli uni per gli altri, perché il nostro comune operato sia sempre secondo la Volontà di Dio e per la Sua Gloria.

Mi farà grande piacere stare insieme a Voi il prossimo 30 gennaio alle ore 18:00 in Cattedrale alla Celebrazione della Santa Messa, presieduta dal nostro caro Arcivescovo, in occasione della cerimonia di nomina.

Il Signore Vi benedica e Maria Santissima Vi accompagni

 

Palermo, 20 gennaio 2019

Don Antonino Zito  

 

 

Pubblicato da

Dario Di Fiore webmaster

Amministratore del sito web